Alici Santoña in Olio di Oliva 50g Angelachu


CONANGELACHU001

Nuovo prodotto

5,65 €

/ Prezzo per unità

- +

Cantidad


Prodotto disponibile (Venduto da Anchoasdeluxe)

Acquista di più con meno

acquisto 20 o più per 5,48 € ciascunoe salvare a 3 % .

acquisto 40 o più per 5,37 € ciascunoe salvare a 5 % .

* Questo prodotto richiede la spedizione refrigerata
 
Ulteriori informazioni

Acciughe di Santoña in Olio di Oliva 50 gr. Angelachu,

Cosa troviamo in questa lattina di Acciughe a Oliva de Angelachu?

In queste acciughe di Santoña in olio di oliva Alta Restaurazione troviamo acciughe artigianali ottenute una ad una per sfregamento a mano, completamente pulite da spine e graffi. Tutta la sua elaborazione è fatta a mano.

  • Alici piccole 8-9 filetti
  • boccone cantabrico
  • Olio d'oliva

A proposito di Acciughe Santoña in Oliva de Angelachu 50gr

Questo formato classico è il più utilizzato per poter degustare questo meraviglioso prodotto, da solo o accompagnato. Come nel resto dei formati di questa azienda conserviera, in questa lattina da 50gr troviamo alici artigianali e strofinate a mano una ad una.

Le acciughe sono ricche di omega-3, che aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi plasmatici, aumentando anche la fluidità del sangue, prevenendo trombi e coaguli. Ricco di vitamine B2, B3, B6, B9 e B12, tutte con importanti funzioni. Vitamine liposolubili come A e D, che contribuiscono alla rigenerazione dei tessuti e della pelle, favorendo la resistenza alle infezioni, e necessarie per lo sviluppo del sistema nervoso e la visione notturna. La vitamina D aiuta i livelli di calcio nel sangue e ne favorisce l'assorbimento e la fissazione. Minerali, magnesio e iodio.

I maggiori pericoli dell'acciuga sono la luce, il calore e l'ossigeno, per questo i formati in latta sono i più adatti per un perfetto stato di conservazione delle loro proprietà.

Angelachu Canning

Conservas Angelachu nasce a Santoña (Cantabria) Spagna alla fine degli anni '90, con l'esperienza di quattro generazioni di pescivendoli e conservieri professionisti . Conservas Angelachu è pioniere e leader nel suo settore per l'elaborazione artigianale delle conserve di pesce, proprio perché rispetta e cura i processi originali e tradizionali. "Autentica tradizione artigiana" riassume la filosofia di questa azienda a conduzione familiare. Le caratteristiche principali della produzione di Acciughe, Bonito del Norte, Relanzón e Boquerones sono la loro meticolosa preparazione e la qualità della materia prima: pesce di stagione, dalla cattura artigianale manuale e della pezzatura ideale. Facciamo risaltare ciascuno di questi prodotti per la loro magnifica presentazione, consistenza e sapore.

Il suo prodotto più eccezionale sono le Acciughe del Cantabrico in olio d'oliva. Per realizzare questa semiconserva acquistano direttamente le migliori materie prime del Mar Cantabrico, tutta la produzione artigianale delle conserve Angelachu è realizzata con bocartes della specie Engraulis Encrasicolus, comune nel Mar Cantabrico. Il pesce, sempre di stagione (di costa), fresco e della pezzatura e qualità ideale, arriva direttamente a noi dalle principali pescherie. Il processo di salatura artigianale inizia con la salatura, l'eviscerazione e il confezionamento del pesce in botti. Ci prendiamo molta cura della sua evoluzione. Le acciughe del Cantabrico Angelachu in olio d'oliva sono rinomate per la loro alta qualità.

Tradizione delle Acciughe in Olio di Oliva

Tra i primi salatori italiani a venire a Santoña, un nome non può che spiccare: Giovanni Vella Scaliota. Vella era arrivato a Santoña inviato dalla prestigiosa ditta napoletana Angelo Parodi, dedicandosi al mestiere dei salatori. Il suo merito fu di inventare i filetti di acciughe sott'olio, l'acciuga salata doveva essere pulita al momento del consumo (come si fa ancora adesso) e una volta preparata, prenderla al naturale o con un po' di burro per ammorbidirne il sapore salato come era servito in Italia.

Il signor Vella, iniziò ad essere ossessionato dall'idea di svolgere questi compiti in fabbrica e inscatolare l'acciuga per venderla direttamente al consumatore, per questo iniziò a svolgere in fabbrica l'intero processo: pulire la salatura e quindi formare due strisce o filetti, togliendo la spina centrale e inscatolare le strisce in scatolette, usando il burro fuso come guarnizione.

Il prezzo del burro era troppo caro, così fu sostituito dall'olio d'oliva, dando origine alle acciughe che tutti conosciamo.

Come degustare le Acciughe in Olio di Oliva?

Quando il sale e l'olio sono freddi tendono a solidificarsi, per questo bisogna togliere la lattina dal frigorifero circa 20 minuti prima in modo che raggiunga la temperatura ambiente e si sciolga, e si possa assaporare tutto il sapore e la qualità del acciughe.

 
Scheda dati
Fonte BocarteEngraulis Encarsicholus (anchoa del cantábrico)
Posizione della cannerySantoña (Cantabria), Spagna
SviluppoImpastare a mano
Diners1/2 diners
Filetti di6/8 Filetti di acciuga
La dimensione dell'AcciugaPiccolo
OlioOliva
FormatoOctavillo
Peso Netto50 grammi
Peso Sgocciolato30 grammi
 
VÍDEOS

 

QR Code

Menu