Click for more products.
No produts were found.

Acciughe Santoña in Olio d'Oliva 50 gr. Catalina

5,15 € (Tasse incl.)

Sconti sul volume

Quantità Sconto unità Salva
12 2% 1,24 €
30 5% 7,73 €
Quantità* La quantità minima ordinabile per questo prodotto è 1.

Acciughe Santoña in olio d'oliva 50 gr. Catalina, vincitori della degustazione alla Fiera delle acciughe 2014 e 2015 Santoña.

Read moreShow less
Productos Relacionados
Balanza 90 gr
7,99 € (Tasse incl.)
5 recensioni
Acciughe di Santoña Artesanas Premium Il Nonno è un'edizione molto limitata di acciughe premium selection, un'acciuga con caratteristiche speciali e uniche la cui qualità è indiscutibile, in modo che questo sia un...
Balanza 120 gr
17,84 € (Tasse incl.)
Il vero piacere della polpa di granchio in scatola è che puoi averla sullo scaffale della dispensa pronta per l'uso in una ricetta in qualsiasi momento.
Descrizione

Alici Santoña in Olio d'Oliva 50 gr. Catalina, 12/14 filetti. Lasciatevi sorprendere da queste acciughe fatte al loro punto ottimale di maturazione e sotto meticolosa pulizia.

Cosa troviamo in questa lattina di acciughe di Santoña de Catalina?

In queste acciughe in olio d'oliva troviamo acciughe di piccole dimensioni di grande sapore, basso contenuto di sale e consistenza liscia fatte da mani esperte in modo da ottenere un'acciuga pulita di spine, il suo giusto punto di sale e tenerezza. Massima qualità e pulizia.

  • Acciughe piccole 6-8 filetti
  • Bocarte del Mar Cantabrico
  • Olio d’oliva
  • Premi: Miglior acciuga in Spagna nel 2014 e 2015, Great Taste 2014 e 2015.

A proposito di Santoña Acciughe sott'olio 50 gr di Catalina

Le acciughe sono ricche di omega-3, che aiuta a ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi plasmatici, aumentando anche la fluidità del sangue, prevenendo trombi e coaguli. Ricco di vitamine B2, B3, B6, B9 e B12 tutte con importanti funzioni. Vitamine liposolubili come A e D, che contribuiscono alla rigenerazione dei tessuti e della pelle, favorendo la resistenza alle infezioni e necessarie per lo sviluppo del sistema nervoso e della visione notturna. La vitamina D aiuta i livelli di calcio nel sangue e ne favorisce l'assorbimento e la fissazione. Minerali, magnesio e iodio.

I maggiori pericoli dell'acciuga sono la luce, il calore e l'ossigeno, quindi i formati in scatola sono i più adatti per un perfetto stato di conservazione delle loro proprietà ed è meglio scegliere le dimensioni delle lattine a seconda del numero di commensali, evitando che la lattina venga lasciata aperta con il prodotto più di un giorno.

Cannery Catalina

L'azienda conserviera Catalina è un'azienda familiare iniziata nel 1999. Nel corso di questi anni l'azienda ha sviluppato una gamma di prodotti selezionati tra i migliori e, cosa molto importante, ha lavorato con le mani esperte delle donne di Santoña. Il suo prodotto principale è l'acciuga cantabrica.

A Conservas Catalina si producono da sempre le acciughe in scatola della Cantabria, in modo artigianale e attento per una piccola clientela. Ma la qualità dei loro prodotti e il loro modo di elaborare li ha resi sempre più richiesti. È così che a Conservas Catalina alcuni anni fa hanno deciso di commercializzare i loro prodotti: acciughe cantabriche, palamita, chiedendo la stessa cura e dedizione di allora. La loro produzione è limitata, ma tutti hanno una qualità eccezionale... Speriamo che vi piacciano.

Tradizione delle acciughe in olio d'oliva

Tra i primi salatori italiani a venire a Santoña va evidenziato un nome: Giovanni Vella Scaliota. Vella era arrivato a Santoña inviato dalla prestigiosa ditta napoletana Angelo Parodi, dedicandosi alla professione dei salatori (saladores). Il suo merito fu quello di inventare i filetti di acciughe sott'olio.

L'acciuga salata doveva essere pulita al momento del consumo (come si fa ancora adesso) e una volta preparata prenderla al naturale o con un po 'di burro per ammorbidire il suo sapore salino come veniva servita in Italia.

Il signore Vella, cominciò a diventare ossessionato dall'idea di svolgere questi compiti in fabbrica e inscatolare l'acciuga per venderla direttamente al consumatore, per questo iniziò a svolgere l'interoprocesso in fabbrica: dalla pulizia della salatura e poi formando due strisce o filetti, rimuovendo la spina dorsale centrale e confezionando le strisce in lattine, usando burro fuso come condimento.

Il prezzo del burro era troppo costoso, quindi è stato sostituito dall'olio d'oliva dando origine alle acciughe che tutti conosciamo.

Come gustare le acciughe in olio d'oliva?

Per gustare le acciughe devi togliere la lattina dal frigorifero circa 20 minuti prima che venga consumata, in modo che il sale e l'olio si dissolvano completamente (solidificano quando sono freddi) e puoi goderti il loro massimo sapore.

Read moreShow less
Dettagli del prodotto
CONCATALINA003

Scheda tecnica

Ubicazione della fabbrica di conserve
Santoña (Cantabria) Spagna
Elaborazione
Fatto a mano
Diners
1/2 persone
Filetti
6/8 Filetti di acciughe
Dimensione dell'acciuga
Piccolo
Olio
Oliva
Formato
Octavillo
Peso netto
50 gr
Peso drenato
29 gr
Origine di Bocarte
Engraulis Encrasicolus (acciuga cantabrica)
Recensioni

Menu

Collocamento

Crea un account gratuito per salvare gli oggetti amati.

Registrazione

Crea un account gratuito per utilizzare le liste dei desideri.

Registrazione